"Pensavo che giganti così esistessero solo nelle favole che racconto ai miei figli all'ora della buona notte…ma la sensazione che mi dava tutto quel ghiaccio davanti e sotto di me è forse quella che provò armstrong quando saltò sulla luna"

alice, ghiacciaio del lys, 21/3/'02


 

Per raggiungere il fuoripista della Valle Perduta
è necessario camminare un'oretta dalla stazione
di Punta Indren ma sicuramente la faticata verrà premiata da un ambiente isolato in alta montagna dove le vostre dieci dita saranno sufficienti a contare
le persone intorno a voi.


In prossimità del rifugio Mantova a 3.400 metri
si imbocca il ripido canale che permette l'accesso alla Valle del Lys.

E' questione dei primi duecento metri poi solo belle curve con più di 1.500 metri di dislivello tra seracchi, morene glaciali e boschi di abeti fino al piccolo abitato di Gressoney.

Ghiacciaio del Lys
ACCESSO

Punta Indren

ESPOSIZIONE Sud ovest
DISLIVELLO IN SALITA 300 m
DISLIVELLO IN DISCESA 1.730 m
IMPEGNO Molto inpegnativo
Alta Montagna